sabato 14 febbraio 2015

San Valentino

Mi avvicino a te
ma più le distanze si accorciano
più diventano insostenibili.
Abbandono la paura che mi ha sempre arrestato
rivestendomi di abiti nuovi.
Levo la maschera che mi ha nascosto
mostrandoti la mia esistenza.
I miei passi solcano
quel sentiero battuto dal tempo
che troppo a lungo ho voluto evitare
ma sembra essere infinito
mentre il tuo amore brilla nell'oscurità sempre più vicino.
Mi stai chiamando 
io ti sto rispondendo.
Sei pronto a ricevere il fuoco che sto trasportando?
Oppure
non mostrerai alcuna pietà
quando la ragione ti diserterà.

 © Diana Mistera 14.2.2015

la foto é presa dal web, tutti i diritti sono riservati all'autore della foto.


venerdì 6 febbraio 2015

NEWS!

Ciao a tutti,
presto aggiornerò il blog con una favolosa notizia riguardo il progetto Runokohtaus.

Per il momento, ringrazio Valentina Bellucci per il suo articolo nel suo blog, riguardo me ed il mio romanzo ORPHEUS.

Lo potete leggere QUI.


Per adesso é tutto, a presto!

Diana Mistera

Cristiana Meneghin , Le Gemme Dell'Eubale- blogtour

NUOVA RECENSIONE A IL DEMONE DELLO SPECCHIO

Ciao a tutti! Siamo giá a metá Novembre e Natale si avvicina. Come vi preparate? Comprerete dei libri da regalare? Io sicuramente si. I...